Nothing bruises , only color! #nolividisolocolore

Oggi vorrei parlarvi di un accessorio davvero particolare e immancabile nel nostro portagioie, il bracciale tatù niente paura! Non è un semplice bracciale, ma un simbolo molto potente: esso indica infatti la lotta contro la violenza sulle donne tramite questo motivo floreale che ricorda un tatuaggio. Come si capisce dal nome, questa somiglianza non è casuale; la permanenza di un tatuaggio è comparabile alla ferrea volontà di manifestare il cambiamento interiore che porta alla distinzione tra sottomissione e libertà e al riconoscimento della differenza che c’è tra un amore puro e un amore tossico. Disponibile in vari colori, non solo è un piacere averlo, ma è anche motivo di orgoglio grazie alla consapevolezza di far parte di qualcosa di più grande, che renderà la nostra voce ancora più forte e corale. Il ricavato è destinato alle associazione che si occupano di sostenere e tutelare chi è in difficoltà.

Today I want to tell you about a very special accessory, the bracelet called tatu-niente paura! It is not a simple bracelet, but a very powerful symbol: it means in fact the fight against violence on women through this floral pattern that recalls a tattoo. As the name implies, this similarity is not accidental; the permanence of a tattoo is comparable to the strong will to manifest the inner change that leads to the distinction between submission and freedom and the identification of the difference between a pure love and a toxic one. Available in several colors, is not only a pleasure to have it, but it is also a source of pride, thanks to the awareness of being part of something bigger, that will make our voice even stronger and united. The proceeds will be devolved to the association involved to support and protect those in need.

tatù 2

tatù 3

tatù 4

tatù 5

Annunci

“E il mare concederà a ogni uomo nuove speranze, come il sonno porta i sogni.” Cristoforo Colombo

Finalmente è arrivata l’estate, stagione che porta non solo il tanto atteso caldo, ma anche una carica di energie positive derivante da progetti di avventure ed esperienze da condividere con chi amiamo. Che abbiate in mente di trascorrere le vacanze da turisti in giro per il mondo oppure in totale relax su una bella spiaggia, una cosa è certa: non esiste estate senza un bel costume! La scelta quest’anno sarà molto difficile, dato che le varietà sono tante e tutte all’ultima moda: sportivo, anni ’60, a righe, stampato, gioiello, intero, con rouge o senza ecc. L’importante è assecondare il nostro gusto e le linee del nostro corpo in modo tale da  essere sempre radiose sotto il solleone estivo! D’altra parte, quando ci si sente a proprio agio, la spensieratezza traspare e ciò vi renderà ancora più belle; chi vi fermerà più? Buone vacanze a tutte! 😀

Summer has finally arrived, a season that not only brings the long-awaited good weather, but also a charge of positive energy that comes from projects of adventures and experiences to share with those we love. Whether you want to spend the holidays as tourists around the world, or in total relax on a beautiful beach, one thing is sure: there is no summer without a nice bathing suit! The choice this year will be very difficult, because of the great variety: training swimsuit, 60’s style, striped, printed, decorated with jewel, swimsuit, with or without rouge etc. The important thing is to satisfy our taste and our body in order to be always radiant under the summer heat! Moreover, when you feel comfortable, carefree emerges and this will make you even more beautiful; who will stop you anymore? Happy holidays to you all! 😀

costumi

costumi 2

costumi 3

costumi 4

costumi 5

costumi 2015

costumi 2015 2

costumi 2015 3

costumi 2015 4

costumi 2015 5

costumi 2015 6

“Vultis odoratos positu variare capillos…” “Volete acconciature diverse per i vostri capelli profumati…” Ovidio

L’altro giorno stavo rileggendo “Medicamina faciei femineae” di Ovidio, opera molto particolare che tratta esclusivamente di cosmetici e cura della bellezza delle donne. Testo molto leggero e frivolo, se vogliamo, ma forse proprio per questo curioso e intrigante per noi ragazze e quindi caldamente consigliato. Principalmente riporta ricette per primordiali creme anti-rughe e anti-età, ma c’è un piccolo accenno alle acconciature, ritenute dall’autore parte integrante dell’essere donna, a prescindere dallo stile di vita, dal ceto sociale e via dicendo. Attualizzando il componimento, possiamo notare la rispondenza di opinioni, nonostante il divario temporale: soprattutto con questo caldo afoso, infatti, è necessario usufruire di acconciature fresche che ci lascino respirare. Quella maggiormente utilizzata per l’estate 2015 è senza dubbio la treccia: in tutte le salse rimane il modo più veloce, pratico e stiloso per sistemare i nostri lunghi capelli. Ecco qui nella gallery alcuni esempi tratti da passerelle e red carpet.

Last day I was reading “Medicamina Faciei Femineae” written by Ovid, a very particular written work that deals with cosmetic and women beauty care. An undemanding text, maybe a bit frivolous, but for this reason curious and intriguing for girls and so strongly recommended. It mainly contains recipes of primordial anti-wrinkle and anti-aging creams, but there is a small mention of  hairstyles, that is considered to be part of being a woman, regardless of lifestyle, social status and so on. Discounting the poem, we can see the correspondence of views, despite the time gap: especially with this scorching heat, in fact, you need to take advantage of fresh hairstyles that let us breathe. This summer the most fashionable is undoubtedly the braid: in every possible way it is the fastest, practical and stylish way to fix our hair long. Here in the gallery there are some examples.

trecce 2015

Le trecce delle vips di oggi e di ieri

trecce 2015 4

trecce 2015 5

trecce 2015 6

trecce 2015 7

trecce 2015 8

trecce 2015 9

NEW YORK, NY - MAY 05: Emma Stone attends the "Charles James: Beyond Fashion" Costume Institute Gala at the Metropolitan Museum of Art on May 5, 2014 in New York City.  (Photo by Dimitrios Kambouris/Getty Images)