“Rara è la vera saggezza, più rara ancora la follia.” Sissi

24 aprile 1854: l’Austria è in pieno fermento per le nozze tra Francesco Giuseppe I e la principessa Sissi di Baviera, coronamento di un fidanzamento iniziato un anno prima a Ischl, in occasione del compleanno del sovrano nella sua residenza estiva. Destinato alla sorella maggiore di Sissi, Elena, Francesco Giuseppe non può resistere alla bella e giovane fanciulla dai capelli scuri lunghissimi (si dice che arrivassero addirittura fino alle caviglie). Nonostante la sua timidezza e goffaggine, dato che, essendo previsto il matrimonio con Elena, quest’ultima era stata educata più attenamente alla vita di corte, Sissi acconsente alle nozze. Da quel momento le sue giornate trascorrono pensando quasi esclusivamente e in maniera ossessiva al suo aspetto fisico, ai suoi capelli e all’alimentazione, molto problematica a causa della mancanza di vita privata e della consapevolezza del peso della sua posizione di imperatrice. Focalizziamo però l’attenzione su uno dei suoi chiodi fissi, cioè la sua chioma: è proprio a Sissi che dobbiamo un gran repertorio di acconciature e la nascita di una moda oggi più in voga che mai. L’imperatrice infatti passava ore ad acconciarsi impreziosendo i suoi capelli con veri e propri gioielli. Questa moda venne ripresa nel tempo da grandi donne, come Lady D, Audrey Hepburn e Jacqueline Kennedy, e da grandi firme, come hanno recentemente fatto Tiffany e D&G. La notte di Capodanno si avvicina: quale migliore occasione per perpetuare questa regale tradizione?

24 April 1854: Austria is awaiting the wedding between Franz Josef I and Empress Sissi of Bavaria after an engagement that began a year before during the king’s birthday that was taking place at his summer residence. He had to marry Sissi’s sister, Elena, but Franz Joseph can not resist the beautiful young girl with dark long hair (down to her ankles). Despite her shyness and awkwardness, because she hadn’t been educated at court life, Sissi decides to marry him. From that moment her days are spent thinking almost exclusively and obsessively to his physical appearance, her hair and feeding, that was very problematic due to the lack of privacy and the awareness of the importance of his position as Empress. However, let’s focus our attention to one of his fixations, her hair: Sissi is famous for her hairstyles and the birth of a trend now more in vogue than ever. The Empress spent hours to embellish her hair with jewels. This trend was was echoed by great women like Lady D, Audrey Hepburn and Jacqueline Kennedy, and famous brands, as Tiffany and D & G have recently done. New Year’s Eve is approaching, what better opportunity to perpetuate this royal tradition?

sissi

gioielli capelli 2

tiffany

dg-fasce-capelli-800x533

audrey hepburn

kennedy

dg capelli

Gioielli-tra-i-capelli-come-le-dive

Annunci

“Feel like a woman, wear a dress!” Diane von Furstenberg

Diane von Furstenberg, una donna, un mito, non solo per essere entrata nella storia grazie al suo talento, ma anche per il fatto di essere l’incarnazione della caparbietà, della tenacia, dell’intelligenza e della determinazione. Da oltre 40 anni il suo nome riecheggia nella mente di ogni donna, grazie al suo più grande successo, un capo talmente eccezionale nella sua semplicità da diventare protagonista di una mostra a Los Angeles: sto parlando del wrap dress! Il suo nome indica proprio la sua maggiore qualità, cioè l’essere avvolgente e comodo proprio come una vestaglia, senza rinunciare però alla sensualità e alla femminilità che lo contraddistingue. Grazie alla forte personalità di Diane, il wrap dress è diventato simbolo del femminismo, di una donna forte e indipendente che si piace ed è sicura di sé. Realizzato in jersey e regolabile a seconda del fisico e della volontà di ognuna, valorizza le forme e si adatta a tutte le occasioni e a tutti i momenti della giornata. Ormai è diventato un evergreen e per questa ragione ne esistono infinite versioni in modo da conquistare il cuore di ciascuna di noi. In foto: wrap dress in lamé argento effetto cotta di maglia Mango, scarpe Fendi.

Diane von Furstenberg, a woman, a legend, not only because he entered history thanks to her genius, but also for the fact that she is the embodiment of stubbornness, tenacity, intelligence and determination. For over 40 years, her name echoes in the mind of every woman, thanks to her biggest hit, a dress so outstanding in its simplicity to become the protagonist of an exhibition in Los Angeles: I’m talking about the wrap dress! Its name indicates its own higher quality: it is snug and comfortable just like a dressing gown, without giving up the sensuality and feminility that sets it apart. Thanks to Diane’s strong personality, the wrap dress has become a symbol of feminism, a symbol of a strong and independent woman who likes herself and who is confident of her body. Made of jersey and adjustable according to the body of each one, it enhances the shapes and it is wearable on all occasions. It’s become an evergreen, and for this reason there are many different types that will make us fall in love.

copertina wrap dress

dvf

dvf2

dvf3

dvf4

dvf5

dvf6

dvf7

dvf8

dvf9